Indossare una canottiera: perché è importante?

Indossare una canottiera
0 Flares 0 Flares ×

La canottiera è senza dubbio uno dei capi intimi maschili più diffusi, un articolo progettato al fine di offrire massimo comfort a chi lo indossa, sotto ogni punto di vista.

La canottiera come noto è una sorta di t-shirt priva di maniche e dall’ampia scollatura, la quale può essere scelta in molte diverse varianti.



La canottiera intima, ovviamente, è un modello progettato per essere indossato sotto degli altri capi, come possono essere ad esempio dei maglioni, delle camicie, o semplicemente delle t-shirt.

In commercio esistono anche tantissime canottiere non rientranti nella categoria dell’abbigliamento intimo, quindi dei capi da indossare durante i mesi estivi, o semplicemente quando si pratica sport.

L’utilità delle canottiere nella gestione del sudore

Sudare, si sa, può rappresentare un pericolo per la propria salute, soprattutto se non si ha la possibilità di cambiarsi tempestivamente.

L’utilizzo delle canottiere è molto utile da questo punto di vista, e uno dei materiali più preziosi è rappresentato senza dubbio dal cotone, noto per le sue naturali proprietà traspiranti.

Qualsiasi dermatologo è in grado di confermare che il cotone è il miglior materiale da porre a diretto contatto con la pelle, proprio grazie alla sua azione traspirante.



Posizionare sulla pelle materiali di differente tipologia, come ad esempio la lana, è invece deleterio per quel che riguarda la gestione della sudorazione: questo tessuto tende infatti a trattenere il sudore, e ciò è proprio quello che deve essere evitato in simili occasioni.

Tessuti come la lana, infatti, conferiscono una spiacevole sensazione di freddo sulla pelle quando si è smesso di sudare, e ciò può anche essere causa di malanni.

Maggiore calore durante i mesi più freddi

La finalità principale delle canottiere non è quella di proteggere dal freddo, quantomeno nella grande maggioranza dei casi, tuttavia anche questo aspetto non deve essere trascurato.

Il cotone, il tessuto con cui in genere sono prodotte le canottiere, non è un materiale particolarmente pesante, tuttavia le canottiere sono dei capi che avvolgono il fisico in modo molto stretto, e questo può influire positivamente anche per quanto riguarda il mantenimento di una temperatura corporea ottimale.

Qualora si vogliano acquistare delle canottiere piuttosto calde per i mesi invernali, inoltre, in commercio sono presenti degli interessanti modelli realizzati in un mix di cotone e lana: il cotone è previsto nella parte più interna del capo, quella posta a diretto contatto con la pelle, mentre la lana su quella esterna.

In questo modo, quindi, questi capi sono in grado di associare in modo impeccabile i punti di forza dell’uno e dell’altro materiale.

Comfort a 360 gradi

Indossare delle canottiere di qualità significa anche godere di un ottimo comfort, nel senso più generale del termine: è noto infatti come il cotone riesca ad offrire una piacevole sensazione di freschezza sulla pelle, e questo aspetto non deve essere sottovalutato.

Indossare una canottiera significa poter organizzare il proprio outfit all’insegna della totale libertà, senza doversi preoccupare di che tipo di tessuti viene posto a contatto con la pelle, inoltre alcune canottiere possono assicurare anche un utile effetto contenitivo, dunque sanno rivelarsi molto interessanti anche sul piano estetico, nel rimodellare le forme del fisico.



0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×