Come ci possiamo difendere dagli scarafaggi?

Come ci possiamo difendere dagli scarafaggi?
0 Flares 0 Flares ×

Non è soltanto perché la loro stessa vista, come l’odore che emanano, è sgradevole e addirittura ripugnante; non è nemmeno perché ci ispirano istintivo ribrezzo, che è importante occuparsi di disinfestazione scarafaggi. La ragione reale è che la loro presenza significa contaminazione del cibo e degli ambienti, insorgenza di problemi respiratori nei bambini, e perfino rischio di malattie come gastroenterite e dissenteria: eliminare questi insetti è un problema essenzialmente legato alla nostra buona salute, e non può quindi essere trascurato senza conseguenze decisamente spiacevoli, che molto probabilmente preferiamo non affrontare, a prescindere da quanto sia complicato il metodo e da quante seccature possa procurarci.

Prima ancora di preoccuparsi di come liberare la nostra casa dalle infestazioni di scarafaggi, è perciò utile ragionare su cosa sia possibile fare per limitare fin dalla radice il rischio stesso che queste si verifichino. Per quanto non sia possibile raggiungere una certezza – ci sono milioni e milioni, letteralmente, di scarafaggi in ogni grande città, e si riproducono a ritmi di rapidità impressionante – prendere i giusti accorgimenti può fare molto per la nostra tranquillità, e rendere se non altro un po’ più remota la possibilità di trovarci, un giorno, con la casa completamente invasa da orde di questi insetti zampettanti in ogni angolo, che corrono a nascondersi non appena accendiamo la luce. Ecco quindi qualche consiglio:



Eliminiamo sempre i residui di cibo nella cucina, soprattutto vicino ai frigoriferi e in qualsiasi anfratto o crepa: la sporcizia, soprattutto in luogo umido e buio, attira questi insetti.

Non lasciamo cibo esposto, neppure per brevi periodi: sigilliamolo in appositi contenitori, perché non richiami gli scarafaggi col proprio odore.

Liberiamoci tempestivamente dei cartoni da imballaggio: diverse specie di scarafaggi depongono di preferenza le proprie uova proprio in questo materiale.

Sigilliamo ogni tipo di crepa; sono i nascondigli preferiti di questi insetti, specialmente se conducono a un’intercapedine nel muro, scura e umida – un nido ideale.

Manteniamo, in generale, una pulizia impeccabile. Ogni nostro scarto, ogni perdita d’acqua, sono per questi animali cibo prezioso e una ragione di stabilirsi definitivamente nella nostra casa.





0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×